MOUSIKÈ-TV

Nato col cinema, il XX secolo si compie con la schiacciante dominazione
delle coscienze da parte del tempo degli oggetti temporali audio-visuali
che diffondono verso di esse centinaia di canali attraverso delle griglie

di programmi che formano un nuovo tempo sociale, una nuova calendarietà…
Come la tecnica del cinema eredita dalla tecnica della fotografia fondendosi con la fonografia, la tecnica della televisione aggiunge al cinema le sue caratteristiche
specifiche, producendo l’effetto propriamente televisivo.

[…]

…le industrie dei programmi mettono in opera una sincronizzazione improvvisamente accresciuta delle diachronie costitutive delle culture, cioè anche delle coscienze. È questo processo che costituisce il fondo della critica di ciò che Horkheimer e Adorno chiameranno le industrie culturali.

B. Stiegler, La technique et le temps, vol. III. Le Temps du cinéma et la question du mal-être, p. 628-629.

I TUOI CANALI DELLA BIFORCAZIONE AUDIO-VISUALE

SEMINARIO DI RICERCA PERMANENTE

Détournements
della vita quotidiana

Clip a presa diretta: tentazioni frammentarie di momenti musicali, video-irruzioni di pochi minuti, dove traspare l’intensità di Mousikè per ritrovarti almeno un istante, riemergendo dal flusso di tutti i giorni.

Testimonianze
altrimenti rimosse

Da seminari a interviste fino a reperti audio-visuali, ritrovamenti delle idee guida di Mousikè: tracce di vissuti e testimonianze, che trovi finalmente qui a tua disposizione.

Riverberi virtuali
dei membri di Mousikè

Qui si possono seguire i nuovi progetti, dalle attività di ricerca ai concerti promossi o concepiti individualmente dai membri di Mousikè.

GLI ULTIMI CONTENUTI DI MOUSIKÈ-TV