IL GOVERNO DELL’ENTROPIA

 485 amatori

PERCORSI FILOSOFICO-POLITICI A PARTIRE DA LA SOCIETÀ AUTOMATICA DI BERNARD STIEGLER

CONVEGNO INTERNAZIONALE
organizzato da Marco Ferrari e Edoardo Toffoletto

I SESSIONE – PARTE I
Modera Annagiulia Canesso (Università di Padova)

9 Ottobre 2019 – Il governo dell’entropia, I sessione, Parte I

00.00-13.00 – Saluti istituzionali e apertura dei lavori
Marco Ferrari e Edoardo Toffoletto

13.00-01.05.15 – Il buono e il cattivo governo dell’entropia. Storia e critica dei presupposti epistemologici della governamentalità neoliberale
Marco Ferrari (Università di Padova)

01.05.30-01.35.10 – La natura dell’ordine. Auguste Comte alle radici dell’entropia sociale
Giovanni Minozzi (Università di Padova)

I SESSIONE – PARTE II + Discussione
Modera Annagiulia Canesso (Università di Padova)

9 Ottobre 2019 – Il governo dell’entropia, I sessione, Parte II + Discussione

00.00-30.50 – Società, macchina, organismo. A partire da Georges Canguilhem
Pierpaolo Cesaroni (Università di Padova)

31.52-01.04.30 – L’automaton politico da Hobbes alla cibernetica e la critica di Simondon
Andrea Bardin (Oxford Brookes University)

1.05.15-01.34.00 – Discussione

II SESSIONE – PARTE I
Modera Natascia Tosel (Università di Padova)

9 Ottobre 2019 – Il governo dell’entropia, II sessione, Parte I

00.00-48.42 – Algoritmi senza organi. La manutenzione della filosofia in La società automatica
Paolo Vignola e Sara Baranzoni (UArtes – Universidad de las Artes del Ecuador) via Skype

51.15-01.26.08 – Entropies et Anthropocène (in francese)
Maël Montévil (Institut de Recherche et d’Innovation – Paris)
Presentazione PowerPoint:

II SESSIONE – PARTE II + III SESSIONE
Modera Natascia Tosel (Università di Padova)

9 Ottobre 2019 – Il governo dell’entropia, II sessione, Parte II + III sessione

00.00-35.40 – Una località anti-entropica: l’esempio di Plaine Commune
Giacomo Gilmozzi (Institut de Recherche et d’Innovation – Paris)

36.00-01.09.12 – Governare il tempo. Struttura e semantica musicale. La temporalità economica da Adam Smith a Rudolf Hilferding
Edoardo Toffoletto (École des Hautes Études en Sciences Sociales – Paris)

01.10.50-01.38.00 – Discussione

SESSIONE III

Moderano
Marco Ferrari e Edoardo Toffoletto

01.39.15-02.25.00 – Considerazioni Conclusive (in francese)
Bernard Stiegler (Institut de Recherche et d’Innovation – Paris)

GLI ORGANIZZATORI

Edoardo Toffoletto
Edoardo Toffoletto

Edoardo Toffoletto (Milano, 1991) ha studiato filosofia a Padova, al King’s College di Londra e alla Freie-Universität di Berlino, dal 2017 è dottorando di ricerca all’EHESS di Parigi. Ha collaborato inoltre con Bernard Stiegler (1952-2020) e l’Institut de Recherche et d’Innovation, in quanto membro del Collettivo Internation, per la pubblicazione dell’opera collettiva Bifurquer. Il n’y a pas d’alternative (Parigi, Les Liens qui libèrent, 2020), di cui ha collaborato alla traduzione italiana per i tipi della Meltemi uscita nell’autunno 2020.

È inoltre fondatore del Centro Studi Giorgio Colli che pubblica la collana Quaderni colliani. I suoi temi di ricerca intrecciano la storia del pensiero politico ed economico assieme all’estetica (in particolare musicale) e la psicanalisi. Regolarmente scrive di temi politico-economici e geopolitici tra cui per Business Insider Italia (2017-2021).

e-mail: e.toffoletto@mousike.world

Marco Ferrari
Marco Ferrari

Marco Ferrari, classe 1992, laureatosi in Scienze Filosofiche presso l’Università di Padova e diplomatosi in Scienze Morali presso la Scuola Galileiana di Studi Superiori di Padova, ha recentemente conseguito il dottorato di ricerca, con menzione di Doctor Europaeus, in Filosofia politica e Storia del pensiero politico presso l’Università di Padova, dopo essere stato Visiting Fellow presso l’Université Paris Diderot e la Oxford Brookes University.
I suoi interessi di ricerca si rivolgono principalmente all’interrogazione del pensiero scientifico e politico moderno e contemporaneo, attraverso la filosofia classica tedesca, la psicoanalisi e la filosofia francese contemporanea.

Tra le sue pubblicazioni, le edizioni italiane de L’essere e l’evento (Mimesis 2018) e di Logiche dei mondi (Mimesis 2019) di Alain Badiou (con P. Cesaroni e G. Minozzi) e i volumi collettanei Saperci fare con il reale. La filosofia, la psicoanalisi, la politica (con P. Cesaroni e L. Rustighi) e Leggere … o peggio di Jacques Lacan (entrambi in corso di pubblicazione).

e-mail: marco.ferrari.992@gmail.com

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: